Il camion – autotreno di TESLA – the TESLA truck

Questo è Semi, il primo camion elettrico di Tesla
Ha un’autonomia fino a 800 chilometri con una ricarica e un’aerodinamica da automobile da corsa: è un’altra scommessa molto ambiziosa di Elon Musk

Il Tesla Semi, il primo avveniristico camion elettrico prodotto dall’azienda di Elon Musk, è stato presentato ieri nel corso di un evento speciale organizzato a Hawthorne, poco distante da Los Angeles, in California. Il nuovo veicolo sarà messo in vendita nel 2019, ma sta già facendo discutere analisti, investitori e semplici appassionati delle iniziative commerciali di Musk, che oltre alle automobili elettriche di Tesla comprende le esplorazioni spaziali con SpaceX, la produzione di energia solare con SolarCity e la costruzione di tunnel sotterranei per trasportare ad alta velocità le automobili con la sua Boring Company.
Nel design e nelle funzionalità, i nuovi camion ricordano le Tesla messe in vendita finora: sono solo decisamente più grandi e potenti per trasportare fino a 36 tonnellate di carico. Con Semi (la parola significa “autoarticolato, TIR” nello slang americano), Musk confida di attirare nuovi investimenti e clienti, interessati ad aggiornare le loro flotte con veicoli commerciali che possano circolare senza limitazioni, anche nei centri urbani dove è impedito il passaggio ai tradizionali e inquinanti camion.

La motrice del Tesla Semi – cioè la parte che trascina il rimorchio (trattore stradale, dicono quelli precisi) – è una via di mezzo tra un camion tradizionale, un’automobile da corsa e la locomotiva di un treno ad alta velocità. Il muso è allungato e stretto per essere più aerodinamico, con una cabina più stretta di quelle dei tradizionali camion, ma comunque spaziosa grazie alla minore quantità di strumentazioni di bordo. E proprio come sui treni dell’alta velocità, il sedile del guidatore è collocato al centro e non su uno dei due lati della cabina. Questa scelta permette di avere una visuale più completa sulla strada e, al tempo stesso, consente a Tesla di produrre una sola versione del suo camion, utilizzabile sia nei paesi dove si guida tenendo la destra, sia in quelli dove si viaggia sulla parte sinistra della strada.

C’è anche un sedile per il passeggero, nella parte posteriore della cabina e messo fuori asse rispetto a quello del guidatore.

 

 

Autore dell'articolo: VN